Violoncello

Pubblicato in Corsi

PER BAMBINI; RAGAZZI; ADULTI

Indirizzo libero (o per amatori): Il corso è rivolto a principianti per un avviamento alla musica e allo studio del violoncello o a chi abbia già svolto studi in precedenza e voglia continuare a coltivare una sua passione personale.

Indirizzo accademico: per chi intenda seguire uno studio più approfondito dello strumento il corso può essere finalizzato alla preparazione di esami di ammissione in Conservatorio piuttosto che per il Liceo ad indirizzo musicale.

Per i diplomati:  è previsto il perfezionamento e la preparazione a concorsi per l’avvio al percorso professionale.

 

 

ENRICO GRAZIANI

Si diploma a 18 anni con il massimo dei voti presso il conservatorio A. Pedrollo di Vicenza con il M° Gianantonio Viero, e continua i suoi studi musicali con il M° Roland Pidoux all’ Ecole Normale de Musique di Parigi, ottenendo all’unanimità della giuria il Diploma Superiore di esecuzione. Successivamente si perfeziona con il M° Walter Vestidello, con il M° Enrico Dindo alla Pavia Cello Academy e con il M° Antonio Meneses presso l’ accademia W. Stauffer di Cremona.

A 19 anni è ammesso in qualità di primo violoncello nell’ Orchestra Giovanile Italiana, e l’anno successivo viene selezionato dal M° Riccardo Muti come primo violoncello dell’Orchestra L. Cherubini.

Vince le audizioni indette dalla Philharmonia Orchestra di Londra, l’Orchestra della Svizzera Italiana e l’Orchestra del Gran Teatro la Fenice di Venezia.

Collabora come Primo Violoncello con la Philharmonia Orchestra di Londra, l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, l’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, l’Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli, l’Orchestra di Padova e del Veneto e la Auckland Philharmonia Orchestra sotto la direzione di maestri quali Riccardo Muti, Kent Nagano, Fabio Luisi, Paavo Jarvi, Tugan Sokhiev, Vladimir Ashkenazy. Collabora inoltre con l’Orchestra della Svizzera Italiana.

Con il violinista Marcello Miramonti e il pianista Alberto Chines forma il Trio Casa Bernardini.

Nel 2018 entra stabilmente a far parte dell’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia.